17/05/2022

CONDOMINIO SOTT'ACQUA

S. Pio X, un calvario lungo vent'anni

S. Pio X, un calvario lungo vent'anni

31/07/2017 - 09:38

ROVIGO - "Allagamenti per colpa della rete fognaria". A denunciarlo il consigliere comunale Antonio Rossini che sul caso di un condominio di via Gigli, quartiere San Pio X, ha presentato un'interpellanza. Dodici le famiglie coinvolte al civico 7/A che, supportate anche dall'amministratore dello stabile, segnalano da tempo "l'ormai insostenibile situazione di disagio che si presenta ogni qualvolta si verificano piogge, con allagamenti invasivi delle aree comuni e delle proprietà a causa del difficile deflusso delle acque meteoriche": una vicenda, come sottolineato, segnalata più volte alle autorità competenti (Comune di Rovigo, ndr). Nel mirino, il sottodimensionamento della rete fognaria, in particolare quella della vicina Via Mascagni: pur essendo dotata di sistema di smaltimento delle acque con pompe di sollevamento, si trova infatti a ricevere dal sistema fognario comunale l’acqua in eccesso che lo stesso non riesce evidentemente a smaltire. A sentire i residenti, come riporta puntualmente l'interpellanza, il problema è noto agli uffici di Palazzo Nodari da non meno di vent'anni e l’incremento dell’urbanizzazione dell’area non ha certo contribuito a ridurre i danni, anzi. E gli sfortunati proprietari, nel tempo, si sono anche esposti ad un esborso di denaro per individuare con tecnici competenti, una possibile soluzione nell'attesa (finora vana) che chi di dovere, già avvisato, decida che è arrivato il momento di intervenire. Di qui le richieste di Rossini: verifica urgente della rete fognaria dell'area, incontro tra tecnici comunali e amministratore del condominio, eventuale individuazione di soluzioni alternative quali l'introduzione di pavimentazioni permeabili particolarmente indicate per cortili, spiazzi, stradine, piste pedonali e ciclabili, strade d'accesso e parcheggi in caso di nuove costruzioni. Come dire: prevenire è meglio che curare...

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0