17/05/2022

BADIA POLESINE

C'è chi dice no: il sindaco chiude ai mendicanti

C'è chi dice no: il sindaco chiude ai mendicanti

26/07/2017 - 15:41

BADIA POLESINE - Tolleranza zero. Il sindaco Giovanni Rossi tiene fede ad una precisa promessa fatta in campagna elettorale e dice no ai mendicanti in centro. Ad annunciarlo, lo stesso primo cittadino che prospetta un giro di vite per porre freno alle continue molestie nei confronti della comunità. Affiancato dal comandante della polizia locale Natale Dallagà e dagli assessori Antonietta Giacometti, Fabrizio Capuzzo, Valeria Targa e Stefano Baldo, si è presentato in conferenza stampa: ecco dunque la nuova ordinanza che vieta "accattonaggio e mendicità in tutte le aree pubbliche del territorio badiese". “Tale attività presenta implicazioni nell’ambito della sicurezza urbana - spiega - anche sotto il profilo del senso di degrado che tali manifestazioni comportano, del rischio per gli stessi mendicanti qualora si soffermino nel mezzo di intersezioni stradali, delle speculazioni che gravano sui soggetti deboli impiegati nell’accattonaggio. I mendicanti, importunando i passanti, generano percezione di insicurezza nei fruitori delle piazze e delle vie producendo comportamenti contrari al decoro ed alla pubblica decenza. Il più delle volte l’elemosina viene chiesta in maniera insistente pregiudicando la vivibilità urbana, la tranquillità delle persone e suscitando timore per possibili atteggiamenti ritorsivi. L’obbiettivo di questo provvedimento, approvato dopo aver interpellato forze dell’ordine e prefettura di Rovigo, è soprattutto quello di ridurre la forbice che ho notato fra grado di sicurezza reale e sicurezza percepita dal cittadino.” Badia Polesine stabilisce dunque un piccolo record: è infatti il primo Comune polesano che ha scelto di adottare un provvedimento tanto restrittivo contro il fenomeno. L’inosservanza delle disposizioni contenute nel provvedimento verrà punita con multe da 25 a 500 euro e comporterà anche la confisca amministrativa del denaro incassato e degli eventuali mezzi impiegati nell’attività d’accattonaggio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0