22/05/2022

SEGNALATO DA VOI

Quel gelato rischia di costare caro...

Quel gelato rischia di costare caro...

23/07/2017 - 18:00

Che fossero inutili come barriere antiterrorismo era chiaro anche ai bambini dell'asilo. Ma non funzionano nemmeno come deterrenti alla viabilità: su via Curiel, a Rovigo, gli avventori della nuova gelateria che ha aperto i battenti da poco in circonvallazione, non possono transitare, in quanto per metà ciclabile (nè loro nè nessun altro, a dirla tutta...). La geniale trovata di piazzare le celebri "barriere" non pare sortire l'effetto voluto: vengono o spostate o addirittura gentilmente accompagnate nell'erba. La norma? Prevede che dal parcheggio della gelateria si possa impegnare la strada principale in un solo senso di marcia ma chi ha fretta la risolve molto semplice, all'italiana: giù le sbarre e dentro in ciclabile verso via Pascoli e quindi il centro città. Risparmiando sì qualche chilometro e minuto ma rischiando una multa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0