17/05/2022

NOTTE BIANCA

Adria, modello da esportare?

In migliaia hanno preso d'assalto la città. Una bella "lezione" al capoluogo...

16/07/2017 - 21:59

ADRIA - Successo clamoroso, oltre ogni aspettativa. La Notte bianca del Delta, serata fulcro della 24esima edizione dei Venerdì d'Estate, ha attirato il 14 luglio non meno di 25mila presenze in città. Una partenza col botto che segue l'inaugurazione del 7 luglio, con il tributo dei Liveplay, la chiusura del grest e la doppia esibizione delle scuole di ballo Elisa Dance e New Energy: a monopolizzare la notte di venerdì scorso, però, non fosse altro che per i colori, la musica, le coreografie e i costumi visti sul palco, la terza edizione di Hashtag Music Festival, che ha catturato l'attenzione di tutti, giovanissimi ma non solo. In migliaia hanno invaso piazza Bocchi e piazza Giotto ballando fino a notte fonda con i Marnik, apprezzati deejay di caratura internazionale. Una serata di ricordare che ha visto comunque anche molto altro: Eliana Carnielutti, i Cotton Market, raduno di bikers, esposizione di auto di lusso, gonfiabili, mercatino dell'hobbistica e chi più ne ha più ne metta.... Il segreto? Continuità e cura dei dettagli. "Noi curiamo quelli che vengono qui, vogliamo che si sentano bene e che ritornino", il mantra che ripete Enrico Franzoso, presidente di Adriashopping che aggiunge: "Questa è una festa, che dura da anni e che vive di più serata nell'arco dell'estate. Non è nè vuol essere una sagra, ma qualcosa di completo, di bello... Guardate ai bicchieri in plastica: ci siamo adeguati alla nuova normativa e le nuove coppe per il gelato e le flûte per il Prosecco sembrano di vetro. La differenza, alla fine, la fanno i dettagli...". Sarà ma vedere una città di 25mila persone attirarne altrettante senza problemi di ordine pubblico, parcheggi o sicurezza e senza polemiche inutili e sterili, fa riflettere o per lo meno dovrebbe (far riflettere). Se non fosse abbastanza chiaro, Rovigo è avvisata...

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0