17/05/2022

CASTELGUGLIELMO

Ladri in fuga finiscono in un canale con furgone

13/07/2017 - 15:32

CASTELGUGLIELMO - Notte movimentata nei campi intorno a Castelguglielmo. Intorno all'una e mezzo, i carabinieri di Trecenta hanno intercettato un furgoncino a bordo del quale c’erano due uomini che avevano appena perpetrato un furto in un’abitazione di Castelguglielmo. Dopo un breve inseguimento nelle strade interpoderali i malviventi sono finiti in una canale dove hanno abbandonato il furgone, raggiungendo la riva opposta a nuoto per poi dileguarsi nei campi vicini alla Transpolesana. Tutto era cominciato con una chiamata da parte di un residente alla centrale operativa di Castelmassa: l'uomo riferiva di due persone che caricavano del materiale su un furgone appena asportato dal suo magazzino posto al piano terreno dell’abitazione, adiacente al parco acquatico Castelbeach. Venivano quindi fatte convergere tutte le pattuglie in servizio ma quella di Trecenta, la più vicina al luogo dell’evento, riusciva ad intercettare il  Doblò, che poi è risultato esser stato rubato a Bovolone (VR) il 5 luglio scorso: di qui è nato un inseguimento tra le strade sterrate dei campi posti tra Castelbeach e la Transpolesana piene di fango a causa dell'irrigazione delle coltivazioni. I malviventi, non avvedendosi di un curva secca, sono finiti in un canale abbastanza profondo e, uscendo dai finestrini hanno raggiunto  a nuoto la riva opposta dileguandosi tra i campi di mais. Sul posto sono intervenute anche le pattuglie di Ficarolo e Stienta: solo in mattinata e con con notevoli difficoltà si è riusciti ad estrarre dall’acqua il furgone al cui interno era presente la refurtiva che consisteva in attrezzi da lavoro. Nelle prossime ore il furgone malconcio e la refurtiva verranno riconsegnate ai legittimi proprietari mentre i carabinieri sono impegnati nelle indagini per identificare i malviventi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0