17/05/2022

VILLADOSE 

Far west in paese: inseguimento e fuga nei campi 

Far west in paese: inseguimento e fuga nei campi 

10/07/2017 - 14:42

VILLADOSE - Dopo avere svaligiato un’abitazione i predoni scappano e investono i carabinieri. E’ successo venerdì scorso a Villadose, in via Filippo Turati. Quattro malviventi, intorno alle 10.30, avevano appena messo a segno un furto ai danni di un’abitazione della zona quando, durante la fuga, si sono incrociati con una pattuglia dei militari di San Martino di Venezze impegnati in un servizio del controllo del territorio. I militari, una volta faccia a faccia con la Volkswagen Golf dei predoni, auto di cui avevano pochi minuti prima ricevuto una segnalazione proprio in relazione al furto in abitazione, hanno tentato inutilmente di bloccarla.
Da lì è partito subito l’inseguimento dei ladri lungo le vie del paese: durante la fuga la Golf ha però urtato la ruota anteriore della "gazzella", rischiando di mandare fuori strada l’auto di servizio. I quattro individui, verosimilmente di origine straniera, hanno dunque abbandonato il mezzo all’altezza di via Verdi e se la sono data a gambe dileguandosi nelle campagne circostanti. All’interno dell'auto abbandonata i i militari della stazione di San Martino di Venezze, intervenuti con quelli della stazione di Ceregnano, hanno rinvenuto parte della refurtiva appena stata sottratta all’interno dell’abitazione di via fratelli Esalti, monili in oro per qualche migliaia di euro di valore.
Nel baule i carabinieri hanno fatto però un'altra scoperta, due ricetrasmittenti. Si tratta di materiale che probabilmente serviva per comunicare durante i furti all’interno delle abitazioni; la targa dell’auto era inoltre stata coperta con un adesivo per nascondere la reale numerazione. Grazie alla visione dei filmati di alcune telecamere della zona, gli investigatori dell’Arma stanno ora cercando di ricostruire quanto accaduto e di risalire all’identità dei predoni.
Con l’occasione, i carabinieri della Compagnia di Rovigo, diretti dal comandante Salvatore Gibilisco ricordano ai cittadini di segnalare sempre ogni movimento sospetto rilevato, sia di giorno che di notte, nei  pressi di zone residenziali e attività commerciali in particolare in vista delle partenze per le vacanze estive. (r. m.)

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0