Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Una poltrona per due

Una poltrona per due
10 marzo 2017
[i]Non è Natale, ma il film “Una poltrona per due” è andato “in onda” ieri sugli schermi di palazzo Nodari. L’arrabbiatura è avvenuta all’interno della giunta comunale. L’assessore Luigi Paulon se l’è presa col collega Gianni Saccardin per non averlo invitato ad un vertice con associazioni e gestori del porticciolo di Rovigo. E non è la prima arrabbiatura fra i due componenti dell’esecutivo di Massimo Bergamin, che a più riprese arrivano non ai ferri corti, sempre di “moderati” si tratta, ma quantomeno a farsi i dispettucci. Semplice antipatia? C’è chi giura che il motivo di tanti scontri sia solo uno: la guida dei lavori pubblici del Comune. Paulon la brama da tempo, Saccardin fa di tutto per non lasciarla. Insomma: una poltrona per due. Meglio però che stiano attenti alle loro mosse, perché, come dice il proverbio, spesso fra i due litiganti...[/i]
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy