01/12/2020

POLIZIA FERROVIARIA

Senza mascherina e violento: arrestato in treno

Finisce in carcere un passeggero tunisino che pretendeva di viaggiare senza mascherina e si è scaraventato contro la polizia

72414

Resistenza a pubblico ufficiale. E' finito arrestato un tunisino che pretendeva di viaggiare senza mascherina in treno.

L'uomo era stato avvicinato dagli agenti di polizia ferroviaria durante un controllo perché era senza mascherina e perché avrebbe reagito malissimo al controllo del personale della Volante della questura di Rovigo.

Il tunisino che, secondo quanto segnalato dal capotreno del regionale Venezia Rovigo, arrivato in stazione pretendeva di restare sul treno fermo a dormire, senza mascherina, in attesa del convoglio successivo.

Anche di fronte ai poliziotti si sarebbe dimostrato aggressivo, tentando la fuga e ingaggiando una colluttazione con i poliziotti. E' stato arrestato e portato in carcere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette