10/07/2020

A Occhiobello

Contratti "trappola": attenzione alle truffe "Covid"

L’allarme da parte di una residente su Facebook. Hanno battuto a tappeto diverse vie

truffe-anziana.jpg

Truffa ai danni di anziani

OCCHIOBELLO - Il paese di Occhiobello dopo il lockdown, torna a essere vivace anche - purtroppo - per la micro criminalità. E nei giorni scorsi, nella frazione di Santa Maria Maddalena, in molti hanno segnalato ragazzi che, dopo aver suonato il campanello, propongono sconti su contratti di fornitura energia elettrica, dicendo che sono incaricati da Enel.

“Fate attenzione ai truffatori Covid - scrive in un post su Facebook una residente - ieri pomeriggio ha suonato al campanello un tipo che insisteva dicendo di avere importanti informazioni per agevolazioni sulle utenze. Alla mia richiesta di lasciare una informativa nella posta ha insistito più volte sul fatto che dovevo uscire - continua - le agevolazioni alle famiglie ci sono, ma non sono queste le modalità e non mandano persone alla porta di casa per spiegarle”.

Hanno battuto a tappeto diverse zone: via Einstein, via Turati, via Sereni, via Fermi, via Eridania, tanto per citarne alcune. In molti casi hanno insistito per entrare, altre per vedere i dati sulle bollette mentre, in un’altra abitazione, un ragazzo ben vestito ha suonato il campanello e ha chiesto informazioni alla proprietaria dell’abitazione per sapere se la bolletta Enel la riceveva a colori o in bianco e nero.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette