Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Un pulmino per i terremotati

Porto Tolle

79647
Bel gesto del Consorzio Pescatori Scardovari per aiutare gli amici di Montemonaco.
Il Consorzio pescatori di Scardovari ha donato un pulmino alla comunità terremotata di Montemonaco.


L’atto di donazione è avvenuto venerdì scorso quando una delegazione del cda del Consorzio, il presidente Roberto Finotello, il vicepresidente Emanuele Finotti, il consigliere Andrea Natali, l’autista Robertino Ascari, e il vicesindaco Mirco Mancin in qualità di accompagnatore, ha consegnato ufficialmente il pulmino al sindaco di Montemonaco, Onorato Corbelli.


L’atto ufficializzato è avvenuto allo studio del notaio Cappelli. Presente anche il presidente della Pro loco della comunità terremotata, Quinto Sagripanti.


L’autobus donato è un modello Fiat Ducato targato Dm 985 wm. L’atto di donazione è stato voluto proprio dallo stesso Consorzio Pescatori, importante realtà ittica nel comune di Porto Tolle.


“Il pulmino, prima era in uso alla Scuola dell’Infanzia di Scardovari, ma non riusciva più a gestirlo - queste le parole del presidente del Consorzio, Roberto Finotello - ecco perché abbiamo pensato di acquistarlo per donarlo ai bambini di Montemonaco per consentirgli di ricominciare da dov’è la loro collocazione naturale, la scuola”.


Sulla "Voce" di domenica 14 maggio l'articolo completo.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy