Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Quelle botte dopo l'abuso sul nipotino

Il racconto del padre

68852

Il tribunale di Rovigo

In udienza davanti al tribunale di Rovigo il padre di un bimbo ha raccontato di essere stato aggredito dal nonno di suo figlio e di essersi difeso. Lui e il fratello sono imputati al processo.
I due fratelli hanno raccontato di essere stati aggrediti dal nonno del bimbo che aveva violentato.


Al tribunale di Rovigo sta per giungere al termine il processo che vede due fratelli bassopolesani accusati di aver picchiato lì'ex suocero di uno dei due, il quale era finito a processo per abusi sessuali sul nipotino.

All'udienza il padre del bimbo ha raccontato che nell'aprile del 2013 "sono stato aggredito mentre stavo salendo in auto dopo essere stato al parco con mio figlio e mio fratello. Mi sono divincolato dalla presa al collo e forse nel liberarmi ho colpito l'anziano (l'ex suocero) al volto. Poi sono andato in ambulatorio e all'uscita ho di nuovo incontrato l'anziano che mi ha insultato e si è scagliato contro di me".


" Io mi sono messo in mezzo per fare da scudo - ha aggiunto il fratello sempre in udienza - perché mio fratello era stato colpito".


La fine del processo è fissata per l'udienza del 10 maggio.


Il servizio completo sulla Voce del 28 marzo.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy