Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Violenza sulla figlia della convivente <br/> 44enne rinviato a giudizio

Tribunale

47175
L'uomo è accusato di aver costretto la bimba di 8 anni a subire dei rapporti sessuali completi.
A processo per violenza sessuale aggravata. Il giudice del tribunale di Rovigo ha rinviato a giudizio un 44enne di Porto Tolle. Secondo l'accusa, l'uomo avrebbe costretto la figlia della sua convivente, di soli 8 anni, a subire dei rapporti sessuali completi. Solamente dopo che la relazione tra sua madre e il 44enne è terminata, la vittima, ormai maggiorenne, ha trovato il coraggio di raccontare la vicenda.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy