Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Aggredito mentre era in coda in auto <br/> la fidanzata cerca testimoni sul web

traffico[1].JPG
Un 35enne è stato picchiato da un nordafricano che era dietro di lui in coda lungo la strada tra Porto Caleri e Rosolina Mare. Ora la fidanzata con un post su Facebook cerca informazioni sull'aggressore.
ROSOLINA - L’automobilista, appena dietro, si era lamentato perché il volume della radio era troppo alto e ha chiesto di abbassare. Poi, però ha esagerato, sputando in faccia al proprietario dell’auto, riempiendolo di botte e spedendolo all’ospedale. E’ accaduto lungo la strada che da Porto Caleri conduce a Rosolina Mare: un raptus di un automobilista nordafricano ha ridotto un ragazzo di Ospedaletto Euganeo in prognosi riservata. A raccontare gli istanti drammatici vissuti martedì pomeriggio è la fidanzata 25enne: dopo aver denunciato l’episodio ai carabinieri, la ragazza ha avviato una campagna sul web per ricercare l’autore della brutale aggressione. Il post con cui cerca testimoni oculari della scena ha già centinaia di condivisioni.
Tutti i dettagli sulla Voce in edicola giovedì
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy