Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Circuiti elettronici: l'importanza del transistor a giunzione bipolare

Circuiti elettronici: l'importanza del transistor a giunzione bipolare

I transistor a giunzione bipolare sono strumenti utilizzati con lo scopo di amplificare la corrente elettrica e in alcuni casi possono anche essere impiegati come dei comuni interruttori, a cui viene delegata l'apertura e la chiusura di un circuito elettronico. Nello specifico questi dispositivi sono detti componenti a stato solido, solitamente formati da tre pin, e vengono realizzati con l'unione di tre differenti strati di silicio.

In commercio è possibile individuare due diverse tipologie di transistor, come ad esempio quelli PNP ovvero con polo positivo - negativo - positivo e quelli NPN che al contrario hanno polo negativo - positivo - negativo. Grazie a questa differenziazione ogni persona può così ovviamente selezionare il tipo di transistor a giunzione bipolare maggiormente utile per soddisfare le proprie esigenze.

Dove acquistare i transistor a giunzione bipolare

Trattandosi di apparecchiature elettroniche, il cui funzionamento influisce su un intero circuito, è importante individuare prodotti affidabili come, ad esempio, il transistor a giunzione bipolare sul sito di it.rs-online.com, sito specializzato nella vendita di strumenti professionali dove trovare un’ampia gamma di modelli dei migliori marchi.

Tutti i transistor di questo genere sono realizzati con l'unione di due diodi, detti di segnale back to back, che servono per creare delle giunzioni (positivo e negativo) che vengono collegate in serie (con uno dei due poli che è spesso condiviso). Per la loro realizzazione il silicio viene trattato con dei prodotti specifici (con un'operazione detta drogaggio) che servono per rendere questo materiale maggiormente adatto alla conduzione dell'elettricità. Anche per questo motivo è importante selezionare dei transistor a giunzione di buona qualità, in modo da ottenere sempre un corretto funzionamento.

I tre strati di silicio vengono quindi resi "miscelati" e poi utilizzati. Spesso questi dispositivi vengono posizionati su un pannello, con un semplice e veloce montaggio, o comunque inseriti in un circuito elettrico. Ogni transistor bipolare è dotato di tre terminali, detti anche pin, che sono la base dello strumento, il collettore e l'emettitore. Infine i transistor bipolari possono essere di vario tipo e la scelta dovrebbe sempre dipendere dalla tipologia di utilizzo previsto.

Funzionamento e tipologie

I transistor bipolari possono essere utilizzati per svolgere due importanti funzioni: la commutazione e l'amplificazione dell'energia elettrica. Inoltre quando ai transistor bipolari viene applicata una tensione di segnale possono essere utilizzati quindi sia come conduttore che come isolante. Questa duplice funzione che può essere rivestita dallo strumento permette di gestire con semplicità la fase di commutazione (digitale) e quella di amplificazione (solitamente detta analogica).

I modelli di transistor maggiormente utilizzati in commercio sono quelli digitali, gli UJT, i BJT, gli NPN e gli PNP. Alcuni fattori tecnici utili da valutare per la scelta del prodotto più indicato per le proprie esigenze sono:

  • Tipologia.
  • Posizione di montaggio.
  • Tensione massima supportata.
  • Frequenza operativa massima.
  • Numero di pin.
  • Dimensioni.
  • Temperatura massima.
  • Utilizzo consigliato dal produttore.

I transistor digitali sono prodotti con un materiale semiconduttore che applica poca resistenza al passaggio della corrente e presentano almeno tre pin per essere collegati con un circuito esterno. I modelli UJT vengono realizzati con una barra di silicone di tipo negativo e con una barra di silicio drogata in modo da avere una resistenza elevata. L'utilizzo di questi dispositivi all'interno dei circuiti elettrici permette di ottenere un grado elevato di amplificazione di tutti i segnali elettrici, soprattutto all'interno dei segnali realizzati con singoli componenti.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy