Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

albarella

Ring sull'isola: la boxe torna protagonista

Dodici match all’arena spettacoli nel torneo del 2 luglio. Capato: "Albarella sempre più sportiva e green"

ALBARELLA - Il pugilato torna protagonista all’Isola di Abarella. Dopo due anni complicati vissuti con tantissime difficoltà si torna finalmente a combattere in sicurezza. Nella mattinata di sabato 18 giugno, nella location immersa nel verde di Corte Benetti, è stato presentato il 4° Trofeo Isola di Albarella.

L’evento si terrà il 2 luglio, dalle 20.30, presso l’Isola dove prenderanno il via dodici incontri di boxe olimpica che vedranno coinvolti pugili delle regioni del Veneto, della Toscana e del Friuli Venezia Giulia. I pugili che saliranno sul ring annoverano tutte le categorie di peso con atleti a partire dai 15 anni di età; in questa occasione sarà possibile assistere all’esordio del peso super massimo Egbuna Nwankwo “William”; l’atleta, della Pugilistica Rodigina, torna a regalare alla città ed alla palestra, un pugile di quella categoria. Ma non sarà solo uno l’appuntamento nell’Isola di Albarella Durante la conferenza, infatti, è stata anche presentato il Criterium Giovanile che si terrà, sempre nell’Isola, domenica 26 giugno dalle 10.

Un evento fortemente voluto dai vertici della Pugilistica e che viene riproposto dopo molto tempo. Con 17 bambini tesserati con la Pugilistica Rodigina (piccolo record per la una società di pugilato) sarà sicuramente una giornata ricca di passione e divertimento, andando a comporre una presenza totale di 70 bambini provenienti da tutto il Veneto che parteciperanno al Criterium Giovanile per un momento sport all’aria aperta.

Presente alla conferenza anche l’addetto stampa dell’Isola di Albarella Alessandra Capato che portando i saluti del direttore generale Mauro Rosatti, ha posto l’accento sulla ormai consolidata partnership sportiva con la Pugilistica Rodigina, sottolineando come ormai l’Isola stia diventando sempre più un luogo di ritrovo importante per gli sportivi oltre che per le famiglie, confermando la filosofia green dell’isola di Albarella.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy