Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

ROVIGO

"Castità, l'alleata dell'amore". Sì, ma solo per la Chiesa

Il messaggio di Papa Francesco ai giovani scatena la polemica: ecco cosa ne pensano i rodigini

ROVIGO - "Ragazzi, niente sesso prima del matrimonio". Il nuovo documento del Vaticano conferma e ribadisce la linea della fermezza, su questo argomento. Riscoprire il valore della castità, sino al matrimonio, castità che non è la negazione dell'amore, ma, anzi, una sua "preziosa alleata". E' una esortazione estremamente coraggiosa e destinata a fare discutere, quella che arriva da parte di Papa Bergoglio ai giovani fidanzati. 

Il documento del Vaticano è stato emanato, in particolare, per fornire nuove indicazioni ai fidanzati nel corso della preparazione al matrimonio. Con questo scritto, la Chiesa viene incoraggiata dal suo massimo rappresentante a "proporre la preziosa virtù della castità, per quanto ciò sia ormai in diretto contrasto con la mentalità comune"

Non si tratta, dal punto di vista del Vaticano, di una posizione nuova, dal momento che nel 2003 era stata ribadita con fermezza e convinzione dall'allora Papa Giovanni Paolo II. E' tuttavia significativo - e molto - che questo principio venga riaffermato con convinzione circa 20 anni dopo, in un contesto sociale sicuramente profondamento mutato.

"La castità è la via privilegiata per imparare a rispettare l'individualità e la dignità dell'altro, senza subordinarlo ai propri desideri". Il messaggio veicolato dal Papa alle giovani generazioni è arrivato forte e chiaro, ma in un mondo in cui vige il cambiamento, l'eco di antiche usanze stona e in molti - e non solo le nuove generazioni - alla proposta del Vaticano storcono il naso, non ritenendoli "consigli" preziosi per i ragazzi. Consigli che dovrebbero spronare i giovani ad attendere il matrimonio, allo scopo di prevenire divorzi e separazioni, ma consigli che dimostrano - ancora una volta - quanto la Chiesa sia lontana dalla realtà del nostro secolo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy