Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

LA STORIA

Alessia, dalle Olimpiadi alla libreria

La Maurelli, capitana della nazionale di ginnastica ritmica, ha pubblicato il romanzo “Vola come una farfalla”

Alessia Maurelli, sogno olimpico

OCCHIOBELLO - Tra un allenamento e l’altro, tra una gara e l’altra la ginnasta polesana Alessia Maurelli ha trovato anche il tempo di scrivere un libro. Un romanzo di 203 pagine intitolato “Vola come una farfalla” scritto a quattro mani insieme a Giovanni Seltralia per la collana “Il battello a vapore”, editore Piemme.

Nella descrizione del romanzo si legge: “La ginnastica ritmica è sempre stata la passione di Vittoria, ma negli ultimi tempi hanno iniziato a farsi strada i dubbi. Gli allenamenti sono sempre più duri, in squadra è appena arrivata la bravissima e scontrosa Sabrina e hanno iniziato ad accadere cose strane: specchi rotti, inquietanti segni rossi sull’armadietto, incubi ricorrenti che non la fanno dormire tranquilla. ‘Vola come una farfalla, graffia come una tigre’ recita il suo diario. Così Vic stringe i denti e cerca di prepararsi al meglio per ogni gara. Ma nel frattempo si affida alle indagini della sua amica e compagna di squadra Lucia, che la porteranno a incontrare un’ex ginnasta che sa qualcosa della precedente allenatrice di Sabrina, la terribile Arina. Tra allenamenti con cerchio, palla, clavette e nastro, gare all’ultimo respiro e un tocco di suspense, un romanzo per raccontare uno sport appassionante che si distingue per l’eleganza delle sue atlete, senza nasconderne le ombre e le difficoltà”.

Un libro quello scritto da Alessia Maurelli indicato per tutte le età che nel proprio sottotitolo si rifà ad una frase di Muhammad Ali (Cassius Clay) il cui moto era “Vola come una farfalla, pungi come un’ape” mentre nel caso della caso della campionessa polesana il moto è “Vola come una farfalla, graffia come una tigre”.

E chi conosce bene Alessia, il suo carattere solare ma determinato, i suoi occhi dolci ma penetranti e nel suo look elegante ma graffiante ben sanno che tale moto rispetto il suo modo di essere. Diverse le iniziative legate all’uscita del libro presentate durante la Coppa del Mondo di Pesaro appena conclusa. Tra queste, la creazione di un contest dedicato e di un “avatar” scaricabile sul proprio cellulare. Scannerizzando il Qr Code presente sul libro, sarà infatti possibile giocare e scattare fotografie con il personaggio virtuale legato alla piccola protagonista. Materiale ovviamente condivisibile e ripubblicabile sulla pagina social ufficiale @nonsolovittoria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy