Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Ecco il peacemaker che sta dentro al cuore

Sanità

75136

L'equipe di cardiologia di Chioggia

Anche all'ospedale di Chioggia è approdato il micro peacemaker che sta dentro al cuore. Questa innovazione tecnologica arriva all’Ulss 3, che serve anche Cavarzere e Cona.
Anche a Chioggia è approdato il micro peacemaker che sta dentro al cuore. Questa innovazione tecnologica all’Ulss 3 (che serve anche Cavarzere e Cona), che circa un paio di mesi fa è stata impiantata per la prima volta a Mestre ed ha coinvolto finora pochi centri in Veneto, rappresenta l’ultima frontiera nel campo cardiologico.



Recentemente proprio una signora di Chioggia è stata selezionata per questo tipo di tecnologia ed è stata sottoposta all’intervento eseguito dal responsabile del servizio di elettrofisiologia della cardiologia di Chioggia, il dottor Gabriele Boscolo, insieme alla dottoressa Michela Bevilacqua.



Poco più grande di una pillola, un decimo della grandezza di un peacemaker convenzionale, il pacemaker “senza fili”, è una vera e propria cardiocapsula, che viene interamente posizionata all’interno del cuore, pesa 2 grammi, misura poco più di 2 centimetri.



Il servizio sulla Voce del 25 marzo
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy