Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Cittadella finanziaria <br/> il progetto avanza

Lavori pubblici

46375

Il municipio di Badia Polesine

Presto l’assegnazione dell’appalto. Entro marzo lo spostamento degli uffici Inps.
BADIA POLESINE - Loggia Scalzi, entro marzo lo spostamento dell’Inps. Si avvicina così la realizzazione del progetto “Cittadella finanziaria”, grazie alla imminente assegnazione dei lavori. La questione della loggia era tornata a far discutere nell’ultimo consiglio comunale, durante il quale si erano ratificate le variazioni di bilancio approvate dalla giunta comunale. “Ci sono variazioni che si scelgono e altre che si subiscono – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Rossi – In questo caso, una delle variazioni al bilancio che siamo stati costretti ad approvare è dovuta al cambio di rotta della regione Veneto sui contributi per la loggia”.
I soldi per la realizzazione del progetto erano stati promessi alcuni mesi fa come sostanzioso finanziamento (si parlava di duecentoventicinquemila euro) in cui il Comune avrebbe messo “del suo”, ma in misura ridotta. Poi, però, era arrivata la comunicazione del cancellamento dei fondi inizialmente destinati dalla Regione, e il progetto era stato ridimensionato sulle uniche possibilità economiche delle casse comunali.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy