Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Frode milionaria della moda <br/> scoperta dalla Finanza di Rovigo

Lusia

49024
Frode milionaria nel campo della del settore tessile della moda sgominata dalla Finanza di Rovigo.
LUSIA - Un giro di frode nel campo della moda La Guardia di finanza di Rovigo ha eseguito diversi sequestri nel corso di un'indagine legata al settore del tessile, taglio e confezionamento di rinomati marchi di moda, sgominando un sistema di frode di proporzioni milionarie a carico di titolari di società del settore, del valore di circa 9.5 milioni di euro.


A seguito di indagini approfondite, i militare delle Fiamme gialle hanno sequestrato beni immobili, auto e depositi bancari, a seguito di un'ingente evasione fiscale. Nove gli indagati per la maggior parte originari della provincia di Rovigo, molti dei quali con precedenti specifici che operavano a Lusia

Ventuno le società coinvolte, di cui 15 italiane e sei tra rumene e slovacche. Il sistema illecito si basava sull'utilizzo di società costituite ad hoc per evadere le imposte e e maturare crediti Iva inesistenti, utilizzati per il pagamento di altre imposte previdenziali.
Ampio servizio sulla Voce domani in edicola
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy