Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Stefano Accorsi al debutto infiamma l'autodromo

Adria

Stefano Accorsi infiamma la pista di Adria: l’attore parteciperà domani alla Italy Touring car championship su una Peugeot. Oggi le prove con il team
La prima volta che Stefano Accorsi salì su un'auto da corsa, gli dissero: “Attento alle lucine”. Lui, candidamente, rispose: “Quali?”. Al box scoppiò una risata e così ogni tanto, in forma scherzosa, glielo ricordano. Ma è diventata anche una forma di scaramanzia, come uno speciale “in bocca al lupo”.



“Attento alle lucine” sarà l'ultimo messaggio all’attore-pilota prima che domani sera all’Adria international raceway prenderà il via. Sarà la sua prima gara alla guida di una Peugeot 308 Mi16 valida per il Tcr Italy Touring car championship.



Il suo obiettivo è quello di arrivare a fine gara, poi si vedrà. Intanto a “spingerlo” ci sono i suoi ultimi due film i cui titoli sono tutto un programma: “Veloce come il vento” per la regia di Matteo Rovere che gli ha regalato il David di Donatello 2017 e altri premi personali, quindi “Fortunata” con la regia di Sergio Castellitto nella sale dal 20 maggio e pronto per la sfida al Festival di Cannes.



Il servizio sulla Voce del 6 maggio
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy