Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Provò a rubare della legna <br/> beccato dai carabinieri

Tribunale

carabinieri[10].JPG
Un anno per tentata rapina impropria perché, inseguito da una donna, l'aveva ferita.
ADRIA - Un anno e 172 euro di multa per un tentato furto di legna, che si è trasformato in una tentata rapina impropria. Josè Manuel Barata Antunes, portoghese di 49 anni, è stato condannato ieri dal giudice Gilberto Stigliano Messuti, dopo che - preso dalla morsa del freddo - il 12 dicembre del 2012, aveva rubato della legna nel cortile di un complesso abitativo ad Adria.
Furto che era diventato tentata rapina impropria perché una delle inquiline del complesso, A. A, 27enne di origine indiana, lo aveva visto, inseguito per le vie di Adria, fino in centro, ed era stata strattonata per ben due volte. Nella seconda, addirittura, la donna aveva riportato delle ferite perché aveva sbattuto al muro.
L’uomo era stato, infine, arrestato in flagranza di reato perché nel frattempo un carabiniere e un finanziere in borghese avevano visto tutto ed erano intervenuti.



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy