Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Festa della Polizia locale<br/>con premi e riconoscimenti

41956
Festa della Polizia locale a palazzo Tassoni per gli ufficiali e i nonni vigile, con attestati per anzianità e grado.
ADRIA - Cerimonia sobria ma significativa ieri mattina a palazzo Tassoni per quella che si può chiamare la festa della polizia locale. Infatti sono stati consegnati medaglie e attestati ai diversi operatori della sicurezza: dalla polizia locale alla Protezione civile, dai nonni vigili agli operatori del progetto Guida con la testa.

Questi i riconoscimenti. Distintivi di anzianità: Patrizia Zampieri, vicecomandante, in servizio da 31 anni e 2 mesi; Maria Rosa Chiarion, istruttore, con 30 anni e 5 mesi di servizio; Daniela Crepaldi, assistente, con 15 anni e 2 mesi di servizio.

Distintivi di grado: Daniela Crepaldi grado di assistente; Enrico Crepaldi grado di assistente scelto, anzianità complessiva di 21 anni; Carla Masiero, istruttore, anzianità nel grado di istruttore per 10 anni e 5 mesi; Maria Rosa Chiarion, istruttore. Inoltre sono stati assegnati due speciali attestati: uno a Daniela Crepaldi e a Maria Rosa Chiarion.

Un attestato di riconoscenza anche ai nonni vigili: Graziano Albertin, Carlo Franzoso, Valentino Gamberini, Armando Mazzon, Italo Sacchetto, Mario Siviero, Giani Tiozzo e Rossano Tiengo, quest’ultimo per impedimenti personali non ha potuto partecipare. Un riconoscimento è andato anche alla Protezione civile presente con Floriano Andreotti e Virgilio Genisella.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy