Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Il sindaco Barbujani delinea i paletti <br/> in merito alla situazione di Ca' Emo

40323
Il sindaco di Adria ha annunciato le mosse dell'amministrazione in merito alla situazione della Co.Imp.Po. di Ca' Emo, dopo la riunione del comitato cittadino della frazione.
ADRIA - “Il Comune si appresta a porre alcuni vincoli come la realizzazione di pareti, almeno in due capannoni, in modo che la lavorazione avvenga al chiuso, quindi il filtraggio dell'aria in fuoriuscita, oltre a norme più restrittive per gli spargimenti sui campi”.

E’ quanto annunciato dal sindaco Massimo Barbujani, affiancato da Luca Medea tecnico dell’ufficio ambiente del comune, nella conferenza stampa di ieri mattina per rispondere a quanto emerso nell’assemblea pubblica a Ca’ Emo giovedì sera.

Questi sarebbero “paletti” che l’amministrazione comunale intende porre in sede di commissione per l’Aia, autorizzazione integrata ambientale, chiesta dalle aziende del sito produttivo di via America per l’ampliamento dell’attività.

Tuttavia Barbujani aggiunge anche una stilettata velenosa destinata ad alimentare qualche polemica. “Invito il comitato a non farsi strumentalizzare da qualche forza politica, perché questa battaglia per la salute e l’ambiente è di tutti”.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy