Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

ROVIGO

Peter Pan Group, nuovo successo per il progetto dell’orto didattico

I ragazzi hanno raccolto e mangiato i prodotti seminati: ecco il risultato della bella collaborazione tra Attivamente e Adriatic Lng

Peter Pan Group, nuovo successo per il progetto dell’orto didattico

ROVIGO - Dall’orto alla tavola. I ragazzi della cooperativa sociale Peter Pan group hanno raccolto e mangiato l’insalata che hanno seminato. L’iniziativa, che rientra nelle attività del progetto educativo “SpecialMente” sostenuto da Adriatic LNG - la società che gestisce il terminale di rigassificazione situato a largo della costa veneta - è nata per dare un’occasione alle persone con disabilità di osservare la natura e confrontarsi con i ritmi dell’attesa, con le conquiste e i risultati.

“SpecialMente” è il progetto multidisciplinare nato con l’obiettivo di supportare i ragazzi nella valorizzazione delle proprie abilità, nello sviluppo dell’autostima e soprattutto nella costruzione di un percorso di vita. La collaborazione tra Attivamente e Adriatic LNG nasce nel 2019 proprio per il sostegno delle diverse attività che fanno parte di questo progetto. Tra queste attività si trova la coltivazione dell’orto, ma anche il giardinaggio, con la cura delle aiuole poste all’entrata del Borgo Vita e quelle davanti all’appartamento riservato alle attività per sviluppare l’autonomia dei ragazzi.

Quest’anno i ragazzi hanno realizzato l’orto all’interno degli spazi del Borgo Vita, il complesso di edifici e aree verdi che ospita le attività di Peter Pan Group, cooperativa sociale nata a febbraio 2022 dalla fusione delle cooperative Attivamente e Peter Pan, entrambe attive in ambito sociale sia educativo che assistenziale nella provincia di Rovigo e nel territorio dell’ULSS 5 Polesana. L’orto è stato realizzato in collaborazione con l’associazione Foglie Vive di Taglio di Po, cha ha aiutato i ragazzi a preparare il terreno, organizzarlo in piazzole e piantare le verdure da coltivare.

Quest’anno la cooperativa sta progettando di realizzare anche un piccolo allevamento di galline per la produzione di uova fresche, da mettere in tavola insieme all’insalata e alle altre verdure dell’orto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy