Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

rugby rovigo delta

"Vogliamo colorare il Lanfranchi di rossoblù"

Tra i tifosi dei Bersaglieri cresce la febbre per il 173esimo derby d'Italia

"Vogliamo colorare il Lanfranchi di rossoblù"

ROVIGO - E’ in piena attività la tifoseria rossoblù alla quale non basterà la Tribuna Est del Lanfranchi di Parma per accogliere l’onda rossoblù che sabato pomeriggio invaderà Parma.

Le varie tifoserie organizzate si sono mosse subito dopo il fischio finale della semifinale di ritorno contro il Valorugby per preparare la trasferta a sostegno dei colori rossoblù.

Così, allo stato attuale tre sono le corriere al seguito dei rossoblù che gli Amici di Boara, che fanno riferimento a Moreno Biscuolo, utilizzeranno per raggiungere il Lanfranchi. Due, invece, le corriere delle Posse Rossoblù mentre una ciascuna ne hanno organizzate Passione Rossoblù (che fa riferimento al supertifoso Fabio Baroni), Monti Rovigo Junior, gli Old della Rugby Rovigo, una da due gruppi di tifosi, ed un’altra organizzata da un privato.

La “Città in Mischia” si sta quindi mobilitando, ancora difficile quantificare il numero dei biglietti acquistati dalla tifoseria rossoblù, vista la vendita online e la concomitante finale scudetto femminile.

Il Lanfranchi contiene 4.500 posti e forse per il derby d’Italia sono pochi, ma la decisione della Federazione è stata presa ad inizio campionato. Ai tifosi rodigini è stata assegnata la tribuna Est, ma molti hanno già acquistato i tagliandi della Ovest.

Tra accrediti ed autorità sono circa 500-600, le due curve del Lanfranchi contengono 2200 tifosi, la Nord è già esaurita. Sono circa 1000 i tifosi della Rugby Rovigo in attesa di sapere se troveranno un biglietto disponibile, altrettanti il tagliando lo hanno già.

Per chi invece seguirà la Femi Cz Rovigo in Casetta rossoblù, verrà predisposto il maxi schermo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy