Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

legnago

Scomparso nel fiume: si cerca un 21enne

Il giovane si era tuffato nell'Adige la notte di giovedì scorso

po[1].JPG

Ricerche dei vigili del fuoco nel fiume Adige (foto di repertorio)

LEGNAGO - Ricerche di una persona scomparsa in atto tra Legnago e Badia Polesine, con anche i vigili del fuoco polesani impegnati a dare una mano ai colleghi veronesi. La scomparsa si è verificata a Legnago, ormai una settimana fa, dove il marocchino di 21 anni, da poco arrivato in Italia e ospite di un connazionale, avrebbe deciso di fare il bagno nell'Adige, nonostante la compagnia con la quale si trovava abbia cercato di dissuaderlo in ogni modo. Sarebbe in breve sparito alla vista.

E' accaduto nella serata di giovedì della settimana scorsa, mentre il gruppo, tutto di nordafricani, si trovava sulle banche per passare una serata assieme. Per alcuni secondi, gli amici avrebbero visto il 21enne nuotare, apparentemente non in difficoltà, poi il buio e la distanza lo avrebbero nascosto. 

Alle ricerche si sono uniti, oggi sabato 21 maggio, anche i vigili del fuoco di Rovigo, estendendo i controlli anche nella zona di Badia Polesine, il cui territorio confina con il Veronese. Ma ancora nessuna traccia di Mohamed Baba. A lanciare l'allarme, venerdì mattina, è stato il connazionale che lo ospita nella mansarda quando, accortosi che l'amico non era mai rientrato, si è recato dai carabinieri di Legnago a sporgere denuncia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy