18/05/2022

commercio

Pos, da giugno scatta la multa per chi rifiuta il pagamento elettronico

Sanzioni anticipate per esercenti e professionisti: la decisione del Governo

Pos, da giugno scatta la multa per chi rifiuta il pagamento elettronico

13/04/2022 - 18:44

Una novità clamorosa, che avrà un pesante impatto per molti esercenti: il Governo ha deciso di anticipare da gennaio 2023 al 30 giugno prossimo la multa per gli esercenti e i professionisti che non accetteranno pagamenti elettronici, ossia tramite Pos. La sanzione parte da un minimo di 30 euro, al quale, però, andrà aggiunto il 4 per cento del valore della transazione.

L'obbligo di avere attivo il Pos e consentire, quindi, ai clienti il pagamento elettronico riguarderà, come detto, non solo gli esercenti, ma anche tutti i professionisti, come medici e avvocati, ma anche categorie professionali ben precise, come i tassisti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0