27/05/2022

ROVIGO

"Via Badaloni al collasso se pedonale"

Spaventa la proposta del Comune sulla nuova area pedonale: la voce dei commercianti

Duomo e via Badaloni solo a piedi

29/01/2022 - 12:55

ROVIGO - Cambiano le persone ma l’opinione è, per larga maggioranza, la stessa. La futura, anche se non certa, area pedonale in via Badaloni è considerata una mazzata per le attività commerciali della via.

Tra i contrari c’è Monica, che ha un’agenzia proprio nell’area ‘incriminata’: “Sarebbe l’ennesimo flop. Forse non hanno la minima idea di com’è il commercio del centro e faremo la fine di altre vie, non centralissime, che le hanno fatte pian piano morire. Questa dovrà diventare la via dello shopping? Fateci un giro e guardate in che stato è: portici e marciapiedi disastrati e anche la pulizie dell’area non eccelle, per non parlare dell’impalcature nella facciata dell’ex liceo Celio”.

Sulla stessa linea di pensiero è anche Sergio, titolare di una tabaccheria: “Un’idea pessima, questa è la sintesi di questa proposta. Negli anni chi ha vissuto in questa via ha potuto constatare che ogni provvedimento che ne abbia ridotto il movimento non ha fatto altro che indebolire la forza commerciale di quest’area. Comunque, a prescindere dal passato, non vedo alcun motivo per il quale questa via debba diventare pedonale. Ci può anche stare la piazzetta davanti al Duomo, ma l’intera via proprio no. Porterebbe un danno economico per le attività”.

Anche Monica, che lavora all’interno di un salone di parrucchiera, si schiera dalla parte dei “no”: “Non sono d’accordo su questa idea di rendere pedonale questa via. Già è spenta, precludere la circolazione della macchine significherebbe spegnerla del tutto”. Poi Denis, l’edicolante, non ha dubbi: “Secondo me, così facendo, le attività di questa via non avranno molto futuro. Ad altre vie è stata ideata la stessa cosa e sappiamo tutti com’è andata a finire”.

Una voce fuori dal coro, invece, è quella di Valentino, che ha un negozio di borse in via Badaloni: “Non sarebbe un grosso danno per le attività, anche perché ci sono i parcheggi sì ma sono sempre occupati, quindi non so quanto cambierebbe rispetto ad adesso. Certo è che l’area pedonale fine a se stessa servirebbe a poco, andrebbe riqualificata l’intera strada se si vuole veramente farla diventare una via dello shopping”. Infine Elisa, studentessa della città, prende l’argomento sotto un altro punto di vista: “Sarebbe utile per gli studenti del centro, anche perché in quella via si trova un polo molto importante. Da studentessa, penso sia una buona iniziativa”.

Ribadisce la sua contrarietà anche Mattia Moretto, consigliere di Fdi: “Questa è una proposta scellerata, andare a pedonalizzare quelle zone sarebbe l’ulteriore e forse definitivo colpo di grazia al commercio del centro cittadino mettendo in ginocchio un tessuto che è già in crisi. Credo sia evidente come l’amministrazione comunale sia completamente scollata da quella che è la volontà della città e dei suoi cittadini. Mi auguro davvero che qualche saggio della maggioranza faccia pressione affinché questo progetto delineato dal sindaco Gaffeo non possa trovare compimento”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0