27/05/2022

CASTELMASSA

I ladri vagano per il paese: è allarme

Entrano nelle case di giorno e con i proprietari all'interno, diverse le segnalazioni

I ladri vagano per il paese: è allarme

27/01/2022 - 12:46

CASTELMASSA - Tentano di entrare in diverse abitazioni, anche con la gente in casa. E’ successo nel tardo pomeriggio di martedì quando una banda di ragazzi ha fatto visita a diverse abitazioni sparse per il territorio del comune rivierasco di Castelmassa, tentando di entrare anche con i proprietari in casa. Nei giorni scorsi era accaduto nel Medio Polesine, ora pare proprio che questa banda di ladri senza scrupoli si sia spostata in Alto Polesine, precisamente nella zona di Castelmassa.

“Attenzione! Ci sono tre ragazzi con felpe nere che girano fra le case di via Argine Vegri, via Massa e via di Mezzo - scrive in un post su Facebook un residente per cercare di allertare i suoi concittadini - Entrano nei giardini e guardano dalle finestre provando anche ad entrare in casa. Quando vedono qualcosa che non va si fanno segnale con la torcia”.

Una notizia che ha subito preoccupato i massesi, soprattutto quando sono iniziati ad arrivare i commenti di altri residenti che davano conferma di quanto avvenuto. “Da me hanno provato ad aprire il garage, fortunatamente la chiave che hanno usato si è bloccata”, scrive un cittadino del comune rivierasco. “Sono venuti anche da noi”, “Passati anche via Mercanta alle 19.30”, “Venuti anche da me stasera – si legge in un commento che ha destato la solidarietà dei compaesani ed alzato il livello di guardia e soprattutto di preoccupazione - Verso le 19.30. La mia compagna era a casa da sola con mia figlia di 2 mesi. Mi hanno scassinato la porta. Hanno sentito la mia compagna urlare - continua lo sfogo del massese - Mi ha telefonato e sono corso subito a casa... ho la porta di ingresso scassata”.

Secondo le prime ricostruzioni i ladri senza scrupoli avrebbero fatto tappa anche in un paio di case in via Aldo Moro e in altre abitazioni della periferia. L’orario è più meno sempre lo stesso: attorno alle 19.30 e questo lascia pensare che non si trattasse di un gruppo isolato, ma di una vera e propria banda che ha deciso di fare razzia in un paese per poi spostarsi e far perdere le proprie tracce.

Sulla vicenda stanno indagando le forze dell’ordine che cercheranno di dare un nome ed un volto a questi malviventi sempre più sfrontati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0