27/05/2022

Rovigo

Addio a Aldo Simoni, il sopravvissuto

Simoni era l'ultimo sopravvissuto alla strage nazista di Villadose del 1945

24/01/2022 - 18:39

ROVIGO - Se n’è andato Aldo Simoni, l’ultimo sopravvissuto della strage nazista di Villadose del 25 aprile 1945. I funerali sono stati celebrati oggi alle 15, nella chiesa della Commenda, a Rovigo.

“Aldo Simoni era l’ultimo sopravvissuto della strage nazista di Villadose consumata il 25 aprile del 1945 - spiega Anpi, Associazione nazionale partigiani d’Italia, presente alle esequie con una delegazione - l’ultimo testimone di un tragico avvenimento che resta indelebile nella memoria della nostra comunità e che tuttora ne segna l'identità”.

La strage di Villadose avvenne proprio il giorno della Liberazione, ultimo rigurgito dell’orrore nazista. Quel giorno i tedeschi, prima della fuga dal Polesine, fucilarono 21 cittadini tra i 14 e i 70 anni, ‘presi a caso’, come recita un film documentario realizzato qualche anno fa, durante il rastrellamento nazista. Alcuni ragazzi quel giorno scamparono al rastrellamento e alla fucilazione. E raccontarono i tragici fatti di quel giorno. Fra loro Aldo Simoni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0