27/05/2022

ROVIGO

Risate sul palco con Ale e Franz

Domani i due comici al Teatro Sociale,. Per “ricominciare” a ridere dopo due anni duri

Comincium e risate con Ale e Franz

24/01/2022 - 06:56

Domani a Rovigo sbarca la simpatia di Ale e Franz. Il duo comico, reso celebre dalle tante partecipazioni a Zelig, sarà protagonista di Comincium, per la stagione di prosa del teatro Sociale. Dopo il successo di Lisistrata del 14 gennaio uno spettacolo divertente, ricco di battute e musiche, suddiviso in tre episodi.

“Ricominciamo con uno spettacolo leggero - avevano spiegato i due attori - divertente. Ricominciamo, perché senza dimenticare tutto ciò che abbiamo vissuto in questi due anni, abbiamo il desiderio di riprendere a sorridere. Abbiamo voglia di leggerezza. E allora, ripartiamo da dove eravamo rimasti ovvero dalla voglia di vedervi ridere. Riprendiamo quel cammino che negli ultimi venticinque anni ci ha permesso di raccontarvi le nostre storie, i nostri incontri; ci ha permesso di ridere innanzitutto di noi stessi, come davanti ad uno specchio, e ci ha aiutato a condividere, con voi, la nostra comicità. Siamo pronti Mezza sala Buio Comincium! … perché ci siete mancati tanto".

Lo spettacolo è stato scritto da Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari e Antonio De Santis con la regia Alberto Ferrari.

Dopo la serata di domani la stagione di prosa proseguirà il 9 febbraio con Ettore Bassi e “L'attimo fuggente”, di Tom Schulman e regia di Marco Iacomelli. Il 24 febbraio la Compagnia Zappalà danza presenterà “Rifare Bach” (la naturale bellezza del creato) con coreografia e regia di Roberto Zappalà. Il 17 marzo Mariangela D'Abbraccio, Daniele Pecci protagonisti in “Un tram che si chiama desiderio” di Tennesse Williams, regia e scena di Pier Luigi Pizzi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0