27/05/2022

FICAROLO

Attenti al ricordino di Fido, vi costerà caro!

Per chi non la pulisce, si rischiano multe sino a 250 euro: la nuova ordinanza del sindaco

Troppi i ricordini di Fido al parco

24/01/2022 - 06:44

FICAROLO - Ordinanza di condotta per i proprietari o conduttori dei cani, raccolta deiezioni canine e lavaggio suolo pubblico.

Il sindaco Fabiano Pigaiani, nei giorni scorsi, ha deciso di emettere un’ordinanza con la quale obbliga chi esce nelle strade e nelle aree verdi con gli amici a quattro zampe, a raccogliere e ripulire dopo che l’animale ha espletato i propri bisogni.

Il sindaco ha anche ordinato che “per specifiche motivazioni di carattere igienico sanitario, sono sempre vietate le deiezioni di qualunque tipo dei cani nel raggio di 10 metri dal perimetro delle scuole di ogni ordine e grado, strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private; di portare con sé sacchetti di carta o polietilene o altri equivalenti contenitori e attrezzatura necessaria per la ripulitura ed il lavaggio del suolo pubblico, da esibire su richiesta degli agenti di Polizia locale. Che in nessun caso l'accompagnatore lasci vagare liberamente il cane alla ricerca del luogo ove svolgere le proprie funzioni, senza assicurare la sua costante presenza in prossimità dell'animale”.

Una linea dura, quella del sindaco Pigaiani, che obbligherà i trasgressori ad una sanzione amministrativa che può arrivare fino a 258,23 euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0