27/05/2022

ULSS 5

Stop ai tamponi rapidi a pagamento per avere il green pass

Le nuove regole dei Covid Point a partire da mercoledì 19 gennaio

"Tamponi a sorpresa e a campione? Non è escluso"

Tamponi per il coronavirus

17/01/2022 - 17:47

ROVIGO - "Visti gli elevati flussi degli ultimi giorni e vista la ripresa dell’attività scolastica, da mercoledì 19 gennaio, presso i Covid Point aziendali verranno effettuati i tamponi antigenici rapidi solo a coloro che rientrano nella tabella delle gratuità, comprese le persone con prescrizione medica. Da questa data non verranno più effettuati i tamponi antigenici a pagamento, ovvero a tutti coloro che invece rientrano nella tabella con oneri a carico".

E' una comunicazione estremamente importante, quella che, nella giornata di lunedì 17 gennaio, l'Ulss 5 Polesana ha rivolto a tutti i propri assistiti. In buona sostanza, significa che non verranno più fatti tamponi rapidi a pagamento

Per vedere quali categorie hanno diritto alla gratuità e quali, invece, hanno oneri a proprio carico, è possibile consultare la tabella a fondo pagina al seguente link

In estrema sintesi, hanno diritto alla gratuità soggetti per i quali il tampone si rende necessario per esigenze cliniche, per contact tracing, per sorveglianza in ambito scolastico o di strutture assistenziali, per bambini. Hanno, invece, oneri a proprio carico tutti quei soggetti che necessitano di tamponi per motivi di lavoro, di viaggio, di accesso ad attività ricreative o sociali, o per altri motivi connessi all'ottenimento del green pass.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0