17/01/2022

SAN MARTINO DI VENEZZE

Sette ettari di fotovoltaici: ecco il grande progetto

I lavori saranno affidati a ditte locali per favorire l'economia

76048

14/01/2022 - 15:14

SAN MARTINO DI VENEZZE - Un nuovo impianto fotovoltaico sorgerà a San Martino di Venezze, con i cavi interrati che giungeranno fino a Rovigo. Il progetto, ad opera della società Chiron Energy, è stato presentato in un incontro streaming dove sono stati resi noti gli obiettivi, l’impatto, l’area e la capacità del nuovo impianto.

Partendo dall’aspetto principale, vale a dire l’area coinvolta dalla realizzazione. L’area su cui saranno installati i pannelli fotovoltaici e le altre componenti era, infatti, parte di un’area industriale del comune polesano, ma in ragione delle condizioni macroeconomiche e di mercato era stata solo parzialmente sviluppata. Il terreno era, però, già stato parzialmente urbanizzato con scavi, tubazioni, tombini e marciapiedi, rendendo, quindi, non più praticabile l’utilizzo agricolo.

Quindici anni di abbandono hanno inoltre generato problematiche di decoro urbano e di sicurezza, a causa dei furti di materiale, degli episodi di vandalismo e dell’uso come discarica abusiva.

La società Chiron Energy ha quindi dato inizio all’iter autorizzativo, che ha richiesto la produzione di tutta la documentazione necessaria, dalle tavole progettuali alla relazione ambientale, e la consultazione tra l’ente autorizzativo, in questo caso la Regione Veneto, e tutti i soggetti amministrativi coinvolti, dal Comune stesso all’Arpav fino al Consorzio di Bonifica.

E ora arriva la parte pratica, ossia la costruzione del nuovo impianto che, a detta della società, verrà messo in piedi dopo un cantiere della durata di circa quattro mesi. I lavori e la successiva manutenzione saranno affidati, per quanto possibile, a ditte locali, così da favorire l’economia locale e ridurre l’impatto ambientale legato ai trasporti con una media calcolata al massimo di tre mezzi pesanti al giorno sul traffico veicolare della zona.

A lavori terminati, il nuovo impianto fotovoltaico di San Martino di Venezze coprirà un’area totale di 17 ettari, 7 dei quali (il 44% del totale ndr) occupati dai pannelli, e avrà una potenza di 16, 59 Mwp per coprire un fabbisogno all’incirca di 9.500 famiglie. L’energia prodotta dall’impianto, infatti, sarà integralmente immessa nella rete elettrica nazionale.

La soluzione di elaborata, inoltre, prevede la costruzione di due nuove linee che consentiranno il collegamento anche con Rovigo, tramite la cabina primaria denominata “Rovigo Porta Adige”. Queste linee saranno costituite da cavi con pose per la maggior parte interrati, 10,62 chilometri, su un percorso totale dell’elettrodotto di 11,7 chilometri.

La durata, in termini di tempo, del nuovo impianto fotovoltaico di San Martino di Venezze è di 30 anni, dopo i quali il tutto verrà dismesso e riportato alla natura originaria preprogetto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette