Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

Lendinara

Il centro storico rivive per il Natale

Tante associazioni in rete per coinvolgere l'intera città. Fioravanti: “E che spettacolo il villaggio per i bimbi!”

Una rete per far bello il Natale

LENDINARA - E’ un Natale condiviso quello che caratterizza Lendinara in questo secondo anno della pandemia. La preparazione ha proprio fatto lavorare in rete tante associazioni che si adoperano per la promozione del territorio e nel campo del volontariato, come hanno ricordato Claudio Martello, presidente della Pro Loco, e Sandra Ferrari, presidente di Asvicol, che ha contribuito al calendario coadiuvato dall'amministrazione. L'assessore Francesca Zeggio a nome dell'amministrazione ha ringraziato tutti i protagonisti, Pro Loco, Asvicol, Chiara Stella, Aido, Adoces e Acat, che hanno lavorato in squadra per coinvolgere la città. Anche l'assessore al commercio Franco Fioravanti ha ringraziato perché in un momento di pandemia si vede la vitalità di Lendinara grazie anche al liston aperto “con un villaggio fatto quasi appositamente per i bambini e per aiutare a creare vitalità nel centro storico”. A questi dettagli di una città addobbata ha dato risalto un video emozionante della locale Bieffe Promotion, disponibile sui social cittadini.

Sandra Ferrari ha ricordato che la Chiara Stella, rappresentata dalla presidente Clara Tomanin, ha voluto aderire all'iniziativa mettendo a disposizione i vestiti per creare un'ulteriore rete di “Lendinara città del presepe”. Sono 16 le attività infatti che hanno esposto in vetrina questi abiti e accessori e che parteciperanno poi alla premiazione del contest “A Natale vince il presepe” per la vetrina più bella, in programma nel pomeriggio del 6 gennaio. Saranno anche premiati i clienti, uno per negozio, che saranno estratti da un’urna contenente un biglietto per ogni scontrino effettuato nel negozio aderente.

Torna a grande richiesta anche la lotteria della Pro Loco “Lendinara premia”, con l’estrazione dei vincitori dei cesti natalizi in programma per la serata del 4 gennaio. Potranno partecipare gli acquirenti di tutti i negozi della città, non solo degli aderenti Asvicol, che distribuiranno gratuitamente i biglietti ai clienti. La Pro Loco, come ricordato dal presidente Claudio Martello, ha fatto da capofila per assemblare un programma unitario “lasciando posto ad ogni gruppo e senza creare concorrenza spietata, per mostrare che Lendinara è unità e compatta in sinergia tra associazione di commercianti e volontari”. Anche Aido con il presidente Lino Pacchin ha ricordato il tradizionale presepe sull'acqua che quest'anno però ha sostituito alle pecorelle gli angeli, “che rappresentano le persone che se ne sono andate per altre patologie oltre al Covid e non hanno ricevuto forse la stessa attenzione”. Anche Gabriele Bellesia, presidente di Adoces Danilo Ruzza gruppo Laura, ha presentato la natività con la stella davanti al Duomo di S. Sofia: “Una struttura che è della comunità, non dell'associazione né dei volontari, e che è illuminata come messaggio di buon auspicio”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy