17/01/2022

CORONAVIRUS

Veneto in zona arancione. Ma c'è chi sta peggio

La mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie non lascia scampo alla nostra regione

La mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc)

La mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc)

02/12/2021 - 18:40

Per gli esperti del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), il Veneto è già in zona rosso-arancione, che si distingue dal rosso scuro delle aree dell'Europa a maggiore rischio.

La cartina con gli ultimi aggiornamenti è stata pubblicata ieri. E il Veneto è in buona compagnia di gran parte delle Regioni italiane. Del resto, secondo la rilevazione in Europa, solo Italia e Spagna continuano a presentare alcune aree di colore giallo, quindi a rischio ancora non elevato di contagio, mentre tutto il resto dell'Unione è rossa o rosso scura.

Per quanto riguarda l'Italia sono gialle Piemonte, Toscana, Umbria, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna. Le restanti Regioni, Veneto compreso dunque, sono rosse; nessuna in rosso scuro. 

La massima incidenza dei contagi, secondo l'Ecdc si concentra in Germania, Benelux, Irlanda, Grecia e nell'Europa dell'Est.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette