17/01/2022

porto tolle

"E' finito il tempo delle giustificazioni"

Presentato lo spettacolo "Una, nessuna, Centomila" all'IPSIA contro il femminicidio

29/11/2021 - 14:24

PORTO TOLLE - Nella mattinata di lunedì 29 novembre, nella Sala della Musica di Porto Tolle, si è svolto uno spettacolo rivolto ai ragazzi  dell’Ipsia, in occasione del 25 novembre, Giornata Contro la Violenza di Genere. Lo spettacolo intitolato “Uno, nessuna, centomila…” è stato organizzato dall’Assessorato alla Cultura con la partecipazione della Commissione Pari Opportunità, ed è stato messo in scena da Evarossella Biolo e Marco Artusi di Matàz Teatro.

Gli studenti, per la quasi totalità maschi del terzo, quarto e quinto anno dell’Ipsia, e I ragazzi di Luce sul Mare hanno assistito all’intensa narrazione di una serie di racconti e di dati per riflettere riguardo alla dolorosa realtà della violenza sulle donne.

“Parlare di violenza non è mai piacevole - ha detto la vicesindaco Silvana Mantovani - Ma è importante parlarne, è importante continuare a riflettere sul significato di questa parola. Abbiamo scelto di avere tra il pubblico i ragazzi dell’Ipsia perché crediamo fermamente che il cambiamento e la comprensione delle dinamiche spesso subdole che portano ad episodi di violenza debbano partire dai nostri giovani uomini. Ringrazio gli attori per la loro penetrante performance, Luisa Trevisi per aver portato alla nostra attenzione questo spettacolo, la Commissione Pari opportunità e i ragazzi di Luce sul Mare per
aver rappresentato la cittadinanza in quest’occasione”.

L’Assessore Federico Vendemmiati: “Alcune delle violenze narrate sono quasi impercettibili, quasi fatichiamo a definirle violenze, altre ci fanno salire una rabbia indicibile. E’ nostro dovere prendere coscienza del fatto che nessuna forma di violenza possa più essere tollerata o giustificata, in una cultura che si definisca evoluta come quella italiana e in nessun’altra cultura”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette