28/11/2021

CORONAVIRUS

Porto Viro registra 127 positivi

Il sindaco: "Le attività natalizie non si fermeranno, ma invito i cittadini alla prudenza"

Porto Viro registra 127 positivi

25/11/2021 - 15:36

PORTO VIRO - Ogni cinque malati di Covid, in tutto il Polesine, uno risiede a Porto Viro. Proprio così: in città si concentra il 22% di tutti i positivi della provincia. Attualmente, infatti, sono ben 127 i malati di Covid presenti sul territorio comunale: a rendere nota la cifra è il sindaco Maura Veronese. Sono 570, invece, i malati dell’intera provincia, secondo il bollettino diffuso ieri dall’Ulss 5.

Fare il calcolo è semplice: il 22,3% di tutti i positivi si concentra in questo angolo di Polesine che, dal punto di vista della popolazione residente, non rappresenta più del 6% della popolazione totale. E proprio la combinazione di questi due fattori risulta drammatica, dal punto di vista delle statistiche: l’incidenza del contagio a Porto Viro, in base a questi dati, è di 875,8. Per capirci: il limite per il passaggio in zona rossa è di 250, questo vuol dire che a Porto Viro il contagio veleggia oltre il triplo rispetto al livello di guardia.

Qui, insomma, il virus sta colpendo davvero duro. Soltanto l’altro giorno, in città c’è stata un’altra vittima: una 63enne non vaccinata. E sono cinque i portoviresi ancora in ospedale: il 16% dei ricoverati di tutta la provincia.
Numeri che anche il sindaco, Maura Veronese, fatica a spiegarsi. “Non posso far altro - dice - che ripetere gli inviti alla prudenza nei confronti dei miei cittadini. Chiedo a tutti di essere sempre rispettosi degli altri e di farsi il vaccino, dato che al momento non esistono altre misure per sconfiggere questo virus”.

Il sindaco riconosce che “a Porto Viro siamo molto aggregativi: la gente esce di casa, va in giro, frequenta negozi, forse molto più di quanto non avvenga in altre realtà”. In ogni caso, “non farò ordinanze limitative in vista del periodo natalizio. Anzi, noi per Natale prepareremo la pista di pattinaggio in piazza, e l’attività fisica all’aperto di sicuro fa bene, molto più che starsene al chiuso con contatti promiscui”. E a proposito: “Sul fronte scuole, abbiamo continuamente classi in quarantena”, ammette il primo cittadino.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette