28/11/2021

ROVIGO

Anche la Provincia si schiera in favore delle donne

Il Prefetto Di Nuzzo: "Una rete per il contrasto alla violenza e un costante supporto per la prevenzione"

Anche la Provincia si schiera in favore delle donne

25/11/2021 - 14:28

ROVIGO - Il Prefetto di Rovigo, Clemente Di Nuzzo, nel commentare le diverse iniziative sul territorio che sono state programmate nella ricorrenza della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ha inteso esprimere un messaggio di sensibilizzazione e di attenzione rispetto a questa piaga sociale che desta preoccupazione nell’opinione pubblica.

“Il dovere delle istituzioni è quello di offrire il massimo supporto e ascolto a chi vive un dolore sommerso, a chi subisce violenze fisiche e psicologiche, ricatti e minacce di ogni genere - ha dichiarato il Prefetto - La parola d’ordine è prevenzione. È molto importante – ha aggiunto – che le donne che abbiano bisogno di aiuto e di supporto sappiano di avere una rete istituzionale e associativa a cui indirizzarsi. Quindi il messaggio da rilanciare è di rivolgersi alla rete dei servizi sociali o ai centri antiviolenza e, se si è oggetto di lesioni, molestie o di altri più gravi reati, di denunciare prontamente alle Forze di Polizia i fatti per avvalersi delle forme di tutela e di sostegno previste dalla legge. In questo senso le comunità svolgono un ruolo determinante. È importante infatti che la donna e le persone fragili si sentano protette nel contesto in cui vivono. Solo così non avrà paura di denunciare”.

Il Prefetto ha infine espresso il proprio compiacimento per l’attività svolta da tutti gli attori coinvolti nella predisposizione del “Protocollo di rete per il contrasto alla violenza contro le donne della rete territoriale antiviolenza” che a breve verrà stipulato per favorire strategie operative condivise per la realizzazione di interventi di prevenzione e contrasto ai fenomeni di violenza nei confronti delle donne.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette