27/11/2021

Pesca

Tra Polesine e Chioggia, una vetrina di prodotti a Sealogy

L'appuntamento fieristico internazionale di Ferrara ha avuto come ospiti il Flag Gac Chioggia Delta del Po e il Distretto ittico Rovigo e Chioggia

20/11/2021 - 11:39

Si conclude oggi Sealogy, il Salone Europeo della Blue Economy che si tiene nell'area fiera di Ferrara. Un grande appuntamento fieristico internazionale interamente dedicato all’universo mare e alle sue risorse. E non potevano mancare il Flag Gac Chioggia Delta del Po e il Distretto ittico Rovigo e Chioggia all'interno degli stand Flags Alto Adriatico. Ieri erano presenti gli operatori della pesca e dell'acquacoltura polesani, Alessio Greguoldo, il "padre" dell'ostrica rosa Tarbouriech, e Luigino Marchesini, presidente del Consorzio Cooperative Pescatori Scardovari, che hanno portato la loro esperienza raccontando di prodotti e produzioni di altissima qualità come appunto l'ostrica rosa e la Cozza di Scardovari, entrambe coltivate nella meravigliosa Sacca di Scardovari nel cuore del Parco del Delta del Po, Riserva di Biosfera Unesco. All'interno dello stand anche l'Organizzazione produttori "I Fasolari" di Chioggia, con un suo spazio specifico nel quale ha messo in vetrina sia il prelibato mollusco pescato a Chioggia che i prodotti confezionati dalla sua trasformazione. 

Il Flag Gac Gruppo Azione Costiera Chioggia e Delta del Po ha partecipato alla "Blue economy conference - A new approach for a sustainable blue economy" organizzata dalla European Commission’s Directorate-General for Maritime Affairs and Fisheries. La conferenza è stata una grande opportunità di discussione e confronto sulle prospettive dell'economia blu e su come anche a livello locale e con l'operatività dei Flag gli operatori possono essere attori del cambiamento che il nuovo approccio favorisce. Le istituzioni europee e gli Stati membri rappresentati hanno mostrato uno sguardo responsabile non solo alle ambizioni climatiche e ambientali dell'Unione Europea, ma anche alle sfide finanziarie e sociali, nonché ai possibili cambiamenti strutturali coinvolti nell'attuazione di tutte le misure proposte.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette