03/12/2021

Polizia di Stato

Il nuovo questore: "Sono un fautore della polizia di prossimità"

Giovanni Battista Scali, 56 anni, di Roma, si è insediato oggi. Ha anche giocato a rugby negli anni Ottanta

Il nuovo questore: "Sono un fautore della polizia di prossimità"

Giovanni Battista Scali (terzo da sinistra) con i dirigenti della questura

28/10/2021 - 13:53

ROVIGO - Controllo del territorio, sicurezza e servizio di prossimità alla cittadinanza. Il nuovo questore Giovanni Battista Scali si è insediato stamattina nella sede di Rovigo e ha ben chiaro in mente quali sono le sue priorità. "La richiesta della gente è la sicurezza e non dipende da quanta ce ne sia, se io ne ho 100 ma ne voglio 110 è normale e giusto che sia così".

Ex vicequestore a Roma, con esperienza anche a fianco di Violante e Casini come sicurezza alla presidenza della Camera, dichiara: "Per me è un ritorno in Veneto dopo tanti anni". Scali, 56 anni, originario di Roma (e romanista), è stato anche tallonatore nella squadra di rugby Cus Roma negli anni Ottanta. 

"Sono un convinto fautore della polizia di prossimità. Ho visto che qui è presente e lo sarà sempre di più con le Volanti. Invito infatti la cittadinanza a fare le segnalazioni al 113". Il questore ha incontrato il prefetto Clemente Di Nuzzo questa mattina e con lui anche il comandante dei carabinieri e il vice della Guardia di Finanza di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette