03/12/2021

ROVIGO

"Asfalto indecente, assumete stradini"

Interrogazione all'amministrazione comunale da parte del consigliere Lorenzo Rizzato

Buche 6

19/10/2021 - 16:34

"Purtroppo è sotto gli occhi di tutti che a Rovigo ci sia un problema eclatante non solo nelle tempistiche di chiusura delle buche ma anche e soprattutto di decoro urbano: erba che non viene tolta dai marciapiedi, rifiuti per terra, porfido staccato dal manto stradale, plafoniere non pulite e molto altro. Questa è la situazione non solo nelle frazioni o nei quartieri ma anche in pieno centro storico", sono le parole del consigliere della Lega, Lorenzo Rizzato.

"Sono convinto che concorderà con me, dato che per rendersene conto basta una semplice passeggiata in giro per la città, oltre alle numerosissime segnalazioni che in questi due anni di mandato consiliare le ho inviato. Ovviamente la ringrazio per essere sempre disponibile ed intervenire tempestivamente per risolvere le problematiche che le presento, ma sono nuovamente convinto che concorderà con me se dico che tutti questi interventi siano solo un tentativo di tamponare il problema senza risolverlo definitivamente - continua nella sua interrogazione all'assessore Favaretto il giovane consigliere leghista - Come ben sa in passato il Comune di Rovigo poteva contare su una numerosa squadra di "stradini" che non coprivano solamente le buche ma svolgevano una serie di attività lungo tutto il territorio comunale come la raccolta dei rifiuti, sistemazione del porfido, toglievano l'erba dai marciapiedi e tanto altro. Si trattava di decine di operai che svolgevano la loro attività suddivisi per quartieri e frazioni, in modo tale che la città fosse sempre pulita ed ordinata: l'esatto contrario di ciò che avviene oggi. Non sto imputando a Lei o all'amministrazione comunale attuale questa situazione, ovvero l'assenza completa di queste figure nella pianta organica comunale, perchè sarebbe illogico farlo, dato che deriva da scelte errate compiute in decine di anni. Pensionamenti mai seguiti da nuove assunzioni ci hanno portato all'attuale situazione, in cui il Comune deve affidare ogni intervento o quasi a società esterne con la conseguenza che le tempistiche si allungano e la burocrazia aumenta".

"Questo è un problema che non ha colore politico: riguarda tutti i cittadini ed il decoro della città, proprio per questo ho particolarmente apprezzato due anni fa l'inserimento all'interno delle linee programmatiche dell'amministrazione comunale, l'obiettivo di reintrodurre la figura dello "stradino". Purtroppo però constato che questo obiettivo non sia ancora stato raggiunto. Ha già risposto in più occasioni ad interrogazioni simili a queste ed ha sempre ribadito che questa fosse una delle sue priorità ed ovviamente lo apprezzo: ormai però sono passati più di due anni dall'inizio di questa amministrazione e vorrei capire, tramite questa interrogazione, quali sono le intenzioni della Giunta Comunale ed in particolare del suo assessorato. Ad inizio 2021 aveva dichiarato che una delle possibili soluzioni sarebbe stata quella di reintrodurre questa figura tramite un ente partecipato del Comune, ovvero ASM S.P.A. Al momento però a nessun consigliere è stata data notizia di un accordo con Asm o in alternativa un aumento della pianta organica del Comune. Concludendo, Le voglio per l'appunto chiedere quali sono le intenzioni dell'amministrazione e se ci sono già in essere dei contatti con Asm per arrivare a definire un accordo, con l'obiettivo di sopperire alla mancanza della sopracitata figura professionale. Questo è un tema fondamentale per la qualità della vita della nostra città: una Rovigo più pulita e curata non solo accoglie in modo migliore turisti, visitatori e possibili investitori, ma la rende anche più piacevole per chi ci vive".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Rovigotto89

    21 Ottobre 2021 - 08:08

    Lasciamo perdere che basta vedere quanto schifo c’è nei cimiteri!!! Una volta si ammazzavano per un posto da stradino.. oggi Con la gara d’appalto a ribasso cosa si può pretendere, il Comune contento perché risparmia soldi e l’indecenza regna, basta guardare i bordi delle strade…

    Rispondi



Notizie più lette