28/11/2021

IL PROGETTO

Il reddito di cittadinanza sarà salvato, ma soglia massima a 500 euro

Il Governo sta lavorando a una riforma, il sostegno, comunque, non verrà cancellato

Tassageddon: domani 65 scadenze

18/10/2021 - 12:07

I progetti di riforma del reddito di cittadinanza si fermano su una soglia. Quella dei 500 euro. Ovvero il contributo massimo destinato a un single. Mentre il governo Draghi ragiona intorno a una serie di ipotesi di riforma del sussidio, la più importante sul tavolo è quello dell’assegno. E il punto di caduta si dovrà trovare per la Legge di Bilancio. La misura varata da Lega e MoVimento 5 Stelle è costata finora quasi 17 miliardi di euro, di cui 9 nel 2021. La battaglia politica ruota intorno alla possibilità di tagliare lo stanziamento fino a 8 miliardi nel 2022. Uno dei nodi è il meccanismo per la ricerca del lavoro, cioè come fare in modo che il reddito di cittadinanza impegni i destinatari a trovare un impiego. Che poi è anche uno strumento per rendere la misura meno costosa.

Il Corriere della Sera scrive che al ministero del Lavoro si attende ancora il rapporto del Comitato di esperti istituito dal ministro Andrea Orlando lo scorso aprile e presieduto dalla sociologa Chiara Saraceno. Il M5s fissa il limite dei 500 euro: "Sì a rimodulazioni per le famiglie soprattutto, ma la cifra dei 500 euro non va intaccata". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette