27/11/2021

CORONAVIRUS IN ITALIA

"Il Green pass potrebbe sparire entro inizio 2022"

L'obbiettivo per il quale si lavora è questo, serve comunque arrivare a quota 90% di vaccinati

Green Pass: "Adesso basta insultare gli esercenti!"

18/10/2021 - 12:10

Oggi è il primo lunedì di lavoro con il Green Pass. E mentre c’è chi auspica la revoca della Certificazione Verde Covid-19 entro novembre o per la fine dell’anno, gli esperti dicono che la soglia di vaccinati da raggiungere si è alzata al 90% prima di eliminarlo. Intanto i certificati hanno superato quota 100 milioni. Con un’accelerazione proprio a cavallo dell’entrata in vigore dell’obbligo per i lavoratori: 2,5 milioni i pass emessi tra giovedì e sabato. Di questi, 1,8 milioni derivano da tamponi.

E la macchina dei test sarà messa sotto stress in settimana, vista la grande richiesta e la loro breve validità (48 ore). Già ieri code si sono formate in diverse farmacie. E al di là delle proteste ancora in atto, come quella al porto di Trieste, ci sono timori di un aumento delle defezioni, dopo il +23% di certificati di malattia registrato venerdì scorso rispetto a quello della settimana precedente. La Cgia di Mestre stima in 2 milioni i lavoratori che domani potrebbero rimanere a casa perché impossibilitati a fare il tampone.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette