28/10/2021

Veneto

Sequestrati circa 450mila articoli per la scuola

Il materiale pericoloso proveniente dalla Cina è stato confiscato dalla Guardia di Finanza

Sequestrato materiale scolastico pericoloso

12/10/2021 - 15:50

VENETO - Nel contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale, i finanzieri di Padova hanno intensificato, in occasione dell’apertura dell’anno scolastico, le attività volte alla tutela del mercato dei beni e dei servizi, spesso danneggiato dall’immissione in commercio di prodotti non sicuri o recanti marchi mendaci. Le fiamme gialle hanno individuato, nei giorni scorsi, un carico di articoli per la scuola, matite colorate, pastelli, acquerelli, pennarelli, evidenziatori, colle stick e gomme, provenienti dalla Cina, destinati ad una società leader nel settore, operante nella zona industriale della città.

Al fine di verificare la conformità di tale fornitura agli standard di sicurezza europei e nazionali, i militari hanno intrapreso uno specifico controllo. L’analisi condotta si è rivelata fondata: tutti gli articoli scolastici erano pronti per essere commercializzati privi delle indicazioni utili alla valutazione e alla prevenzione dei rischi derivanti dall’uso normale o ragionevolmente prevedibile del prodotto, risultando potenzialmente lesivi della sicurezza degli studenti utilizzatori. I prodotti pericolosi, circa 450.000 pezzi, sono stati ritirati dal mercato attraverso il sequestro, finalizzato alla successiva confisca, e avrebbero consentito un guadagno stimato di 150 mila euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette