20/10/2021

ADRIA

L'ultimo saluto al commendator Navicella

In tantissimi a Bottrighe per stringersi attorno alla famiglia di Gino Navicella, il noto imprenditore

12/10/2021 - 18:15

BOTTRIGHE - Chiesa gremita a Bottrighe per quanto consentito dalle norme anti Covid e tante persone fuori sul sagrato oggi pomeriggio martedì 12 ottobre per dare l’ultimo saluto a Gino Navicella, il noto imprenditore, fondatore della Cmp, scomparso nella notte tra sabato e domenica all’età di 98 anni. Una numerosa e commossa partecipazione per stringersi tutti idealmente attorno alla moglie Milena, i figli Gianpietro e Gabriele, le sorelle e a tutti i familiari.

Nell’omelia don Massimo ha sottolineato che “se ne va un pezzo della storia del paese, una presenza che viene a mancare a tutti”. Da parte sua il sindaco Barbierato ha ricordato che “ci lascia un importante testimone da portare avanti: prima di tutto l’amore per il proprio paese e il proprio territorio”. Al termine delle esequie la salma è stata tumulata nel cimitero del paese. Intanto arriva da Roberto Marangoni, presidente dei Bontemponi, la proposta di intitolare a Navicella la piazzetta a fianco del palazzo civico dove si affaccia l’ufficio postale, nel cuore del paese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette