28/10/2021

Veneto

Animali, in arrivo 50mila euro per sterilizzare cani e gatti

Andrea Zanoni, consigliere regionale del Partito Democratico avverte: "Ma i fondi vanno spesi entro il 31 dicembre"

Curare il diabete di cani e gatti

02/10/2021 - 16:13

VENETO - “Ci sono 50mila euro in più a disposizione delle Ulss per incrementare gli interventi di sterilizzazione di cani e gatti randagi già in essere, ma i fondi vanno spesi entro il 31 dicembre. Invito perciò soprattutto le associazioni di tutela degli animali a farsi avanti presso i canili sanitari delle Ulss del Veneto”. Ad annunciarlo è Andrea Zanoni, consigliere regionale del Partito Democratico, in seguito alla delibera di Giunta, approvata nei giorni scorsi, che ha ripartito le risorse tra le varie Aziende sociosanitarie.  “Questi fondi - spiega - sono frutto di un emendamento che presentai al bilancio approvato lo scorso dicembre e rappresentano un contributo utile ad incrementare le sterilizzazioni, pur sapendo che servirebbero fondi più consistenti. Nel 2020 in Veneto sono stati sterilizzati 1.141 cani e 10.562 gatti, per un totale di 11.703 esemplari; un numero ridotto anche a causa del blocco delle attività di cattura dovute al lockdown. Per questo è necessario recuperare il tempo perduto”. 

Le risorse sono state ripartite in base alla rendicontazione delle attività effettuate nel 2020, ecco il dettaglio: Ulss 1 Dolomiti 2.906,10 euro; Ulss 2 Marca Trevigiana 8.186,82; Ulss 3 Serenissima 4.282,68; Ulss 4 Veneto Orientale 2.829,69; Ulss 5 Polesana 6.569,93; Ulss 6 Euganea 11.419,87; Ulss 7 Pedemontana 1.574,17; Ulss 8 Berica 2.673,41; Ulss 9 Scaligera 9.557,33. 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette