20/10/2021

Lendinara

Vanno a rubare nella loro ex fabbrica: denunciati

I carabinieri hanno individuato come responsabili di due furti alla Inox Tech due ex dipendenti

Carabiniere modello costretto a difendersi al Tar

24/09/2021 - 13:32

LENDINARA - Nelle nottate del 23 e 31 agosto scorse, ignoti, travisati con passamontagna e mediante effrazione di una porta secondaria, si erano introdotti all’interno la ditta "Inox tech" (produzione grandi tubi in acciaio) di Lendinara dove, manomessi i sensori antintrusione, hanno raggiunto gli uffici e qui sottratto numerose calzature antinfortunistiche (stivali e scarpe), utensili da lavoro (mola, smerigliatrice, metro, torce,  set di cacciaviti e materiale elettrico) ed un televisore da 75”, per un valore complessivo di circa 3mila euro. Per entrambi i furti sono intervenuti per i sopralluoghi i carabinieri della stazione di Lendinara che hanno immediatamente orientato le indagini nei confronti di persone che si presumeva conoscessero la ditta in questione.

L’ipotesi ha trovato conferma quando, il 21 settembre 2021, i carabinieri si sono presentati nelle abitazioni di due ex collaboratori dell’azienda: un 38enne della zona, nullafacente, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio; e un 37enne della zona, nullafacente, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, dove i militari, a seguito di perquisizione, hanno rinvenuto parte della refurtiva. I due uomini sono stati pertanto deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rovigo per il reato di  "furto aggravato in concorso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette