20/10/2021

CASE DI RIPOSO

Ciass e Csa, le case di riposo uniscono le forze

Presentato il protocollo di intesa tra le due case di riposo e le amministrazioni comunali

Ciass e Csa, le case di riposo uniscono le forze

17/09/2021 - 10:04

ROVIGO - Un protocollo d’intesa tra Ciass e Csa Adria, e le rispettive amministrazioni comunali, per mettere insieme le forze per migliorare il mondo sanitario assistenziale. Nella mattinata di ieri, nella sala consiliare di palazzo Celio, è avvenuta la firma sul documento che, di fatto, fa nascere una cabina di regia che coinvolge gli enti e le amministrazioni comunali per una collaborazione attiva.

Presenti, per il Ciass, il direttore Daniele Panella e il presidente Gilberto Moretti, mentre per il Csa di Adria il presidente Simone Mori. Al tavolo anche il sindaco di Ariano nel Polesine, Luisa Beltrame, che ha sottolineato: “Fin da subito abbiamo valutato questa collaborazione vedendola in maniera favorevole, soprattutto in questi due anni dove è diventata una necessità e un dovere perché le nostre realtà sociali stanno cambiando e dobbiamo rimanere a passo con i mutamenti. Abbiamo così deciso di mettere insieme le forze e rafforzare le risposte e i bisogni sociali del territorio, c’era necessità di uno sforzo comune. Il nostro è un obiettivo ambizioso ma doveroso. La sinergia degli enti diventa indispensabile per avere una visione d’insieme di tutto territorio”.

A farle eco, il primo cittadino di Adria, Omar Barbierato: ”Questo atto afferma l’importanza della necessità di creare una rete tra enti e territorio. La cabina di regia è uno strumento che deve essere un continuo studio di azioni, in base necessità e bisogni che cambiano continuamente. Di pari passo ci deve essere una programmazione a specchio di quattro territori che racchiudono due delle più importanti strutture del Basso Polesine. Il tutto con il fine di portare all'Ulss un punto di vista condiviso e non preso singolarmente. Il mio primo augurio è quello di riuscire ad individuare eventuali servizi condivisi, anche nuovi, oltre al provare nuovamente ad avere una risposta positiva in merito alla richiesta per coprire danno economico di questi enti a causa del Covid”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette